Avv. Annalisa Manes
Studio legale
Vai ai contenuti

Mantenimento dei figli

Studio legale avv. Manes Annalisa
Pubblicato da in Famiglia · 2 Febbraio 2019
Tags: assegnomantenimentofigliofrequentazionegenitore
Secondo l'ordinanza N. 2735 del 30 gennaio 2019 della Corte di Cassazione, il diritto del figlio di essere mantenuto dal genitore separato, in quanto non ancora economicamente autosufficiente, non viene meno qualora il figlio decidesse di tagliare definitivamente i ponti con il genitore rifiutandosi di vederlo e frequentarlo: tale circostanza è stata ritenuta irrilevante dalla Suprema Corte la quale ha osservato che il fatto che la mancata frequentazione della figlia sia dovuta alla decisione della stessa non interferisce, in termini economici, col fatto che il padre non vada incontro ad alcun diretto esborso e ad alcuna cura in favore della stessa, parametri che vanno obiettivamente valutati in sede di determinazione del ‘quantum’ dell’assegno di mantenimento in favore della prole”.

Per approfondimenti, leggi qui



P. Iva 02731130247 - Ass. Lloyd's Insurance Company S.A. - Polizza N. BZ9C043073P-LB
Copyright@2019 www.legaleavvocatomanes.it - Riproduzione vietata
Seguici in rete
Torna ai contenuti